La fiduciaria

La fiduciaria Verfid s.r.l., costituita l’11 dicembre 1981 con atto del Dott. Dario Innocenzi, notaio in Verona, repertorio n. 28232 raccolta n. 11996, è stata autorizzata a svolgere attività fiduciaria con decreto del Ministero dell’Industria del Commercio e dell’Artigianato datato 6 maggio 1983.

La società, che non appartiene ad alcun gruppo finanziario o bancario, è costituita e gestita da soli professionisti iscritti agli albi professionali ed è socia dell’Assofiduciaria, associazione di categoria.

Essa può compiere tutte le attività e le funzioni consentite alle società fiduciarie e di revisione così come contemplato dalla Legge 23 novembre 1939 n. 1966 nonché svolgere ogni altra operazione ritenuta dall’organo amministrativo della società necessaria od opportuna per l’espletamento di mandati e d’incarichi fiduciari, d’organizzazione e di revisione aziendale assunti per conto di terzi.

Scopri tutte le risposte alle tue domande frequenti in questo articolo e ai seguenti link di approfondimento.

Guarda il contenuto video che spiega cos’è una società fiduciaria.

Qui sotto sono reperibili alcuni documenti societari utili.

Atto costitutivo

1981

Atto costitutivo

1981

Scarica il PDF!

Autorizzazione ministeriale

1983

Autorizzazione ministeriale

1983

Scarica il PDF!

Statuto societario

2001

Statuto societario

2001

Scarica il PDF!

Visura Camerale

2016

Visura camerale

2016

Scarica il PDF!

richiedi maggiori informazioni


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Dimostraci di non essere un robot


Il circolo della fiducia

La fiduciaria VER.FID. s.r.l. nasce per iniziativa di alcuni professionisti con l’intenzione di creare un CIRCOLO della FIDUCIA.

L’autorizzazione ministeriale viene rilasciata in data 6 maggio 1983.

La società che non appartiene ad alcun gruppo finanziario, in quanto costituita e gestita da soli professionisti iscritti agli albi di rispettiva appartenenza, è socia dell’Assofiduciaria, associazione di categoria.

Essa può compiere tutte le attività e le funzioni consentite alle società fiduciarie e di revisione così come contemplato dalla Legge 23 novembre 1939 n. 1966 nonché svolgere ogni altra operazione ritenuta dall’organo amministrativo della società necessaria od opportuna per l’espletamento di contratti di amministrazione di beni e/o patrimoni di terzi con l’intestazione fiduciaria nonché per i contratti di affidamento fiduciario.

VER.FID. è l’acronimo di Verona Fiduciaria.

Riservatezza, serietà e competenza

 

La fiduciaria VER.FID s.r.l. offre assistenza qualificata e specializzata nell’ambito della tutela, amministrazione e conservazione del patrimonio.
I nostri clienti ci chiedono soluzioni efficienti e efficaci per soddisfare le loro esigenze e per questo vogliono partecipare al nostro CIRCOLO DELLA FIDUCIA dove i valori da tutelare sono la riservatezza e la professionalità.

Il Mandato fiduciario

Il rapporto tra la fiduciaria VER.FID s.r.l. ed il fiduciante cliente si costituisce con la sottoscrizione di un contratto di amministrazione di beni e/o patrimoni con l’intestazione fiduciaria (mandato senza rappresentanza).
La proprietà sostanziale dei beni/titoli oggetto del mandato rimane sempre al fiduciante mentre la loro titolarità formale si trasferisce alla fiduciaria. Ciò consente alla società fiduciaria di operare in nome proprio nei confronti dei terzi senza che questi possano venire a conoscenza dell’identità dell’effettivo proprietario.
La fiduciaria VER.FID s.r.l. è in grado di agire per tutti gli atti ed in tutte le occasioni in nome proprio ma per conto del fiduciante garantendogli assoluta riservatezza ed eseguendo le sue specifiche istruzioni.
La sostituzione della fiduciaria al fiduciante in tutti i rapporti esterni, nel senso sopra descritto, pur essendo la caratteristica propria dell’amministrazione fiduciaria, non è l’unico

La sostituzione della fiduciaria al fiduciante in tutti i rapporti esterni, nel senso sopra descritto, pur essendo la caratteristica propria dell’amministrazione fiduciaria, non è l’unico vantaggio di cui si può beneficiare stipulando un mandato fiduciario.

Il Trust

Il trust è una figura tipica del diritto anglosassone che consente, con atto inter vivos o mortis causa, di segregare un patrimonio destinandolo ad uno specifico scopo.

La sua struttura tipica nasce da un rapporto fiduciario tramite il quale un soggetto, il settlor (disponente), trasferisce un patrimonio (trust found) ad un altro soggetto trustee che ne acquista la titolarità con l’obbligo di amministrarlo.

L’amministrazione del trust found deve avvenire nel rispetto dei limiti del vincolo di destinazione imposto dal settlor, che consiste generalmente nel soddisfacimento dell’interesse di uno o più beneficiari o nel raggiungimento di un determinato scopo.

Ma il trust non è rischioso? No, in quanto tre cose sono certe nella vita: la morte, le tasse e il trust.

Infatti, oramai in Italia il Trust ha ormai una sua disciplina fiscale, sia per le imposte indirette che dirette, grazie alla copiosa giurisprudenza degli ultimi anni.

I nostri servizi

 

I servizi prestati dalla nostra società fiduciaria sono in generale riconducibili due aree distinte: servizi corporate e servizi family.
In ordine ai servizi di CORPORATE ovverossia a servizi intesi a soddisfare esigenze di tipo commerciale o speculativo, questi possono andare dalla più semplice e tipica operazione di costituzione di società di capitali che necessariamente dovrà prevedere anche le operazioni accessorie di partecipazione alle assemblee, di voto, di finanziamento soci o altro, fino a giungere ad operazioni più raffinate ed evolute, quali quelle relative alla partecipazione a patti di sindacato e/o a patti di famiglia ovvero alla loro organizzazione e gestione (risolvendo ad origine situazioni di conflittualità tra i soci).
In ordine ai servizi di FAMILY ovverossia a servizi intesi a soddisfare esigenze di tipo familiare, dobbiamo necessariamente parlare di pianificazione e protezione fiscale.
A tal proposito ogni persona usando lo schermo della nostra società fiduciaria, potrà diventare contraente e beneficiario di polizze vita pagando il relativo premio ad una compagnia di assicurazione realizzando un patrimonio impignorabile per legge ovvero costituendo asset protection trust dove la fiduciaria assumerà il ruolo di trustee o di guardiano.
La fiduciaria VER.FID s.r.l., quindi nell’interesse e per conto del fiduciante, esegue ogni incarico relativo al contratto di amministrazione fiduciaria, nel rispetto delle disposizioni di legge che regolano l’attività fiduciaria e delle norme civili, penali e fiscali vigenti.
In base alle disposizioni ministeriali vigenti, l’attività fiduciaria segue i seguenti principi:

  • separazione e completa autonomia dei beni di ogni singolo cliente sia dai beni della società fiduciaria che dai beni di tutti gli altri clienti;
  • possibilità di estinguere l’incarico fiduciario in qualsiasi momento, tramite la revoca del mandato e la reintestazione del bene ll fiduciante;
  • l’impossibilità per la società fiduciaria di eseguire le istruzioni ricevute nel caso in cui il fiduciante non abbia fornito tutti i mezzi finanziari necessari per la loro esecuzione;
  • neutralità fiscale dell’intestazione dei beni alla società fiduciaria, nonché delle loro successiva reintestazione al fiduciante.

La sottoscrizione di un contratto di amministrazione fiduciaria per lo svolgimento da parte della nostra fiduciaria di servizi corporate e family è la soluzione per la soddisfazione di esigenze legittime, quali ad esempio:

  • tutela della riservatezza in genere
  • evitare distorsioni di prezzo
  • prevenire situazioi di conflittualità
  • obiettivi fiscali